arrow-right cart chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up close menu minus play plus search share user email pinterest facebook instagram snapchat tumblr twitter vimeo youtube subscribe dogecoin dwolla forbrugsforeningen litecoin amazon_payments american_express bitcoin cirrus discover fancy interac jcb master paypal stripe visa diners_club dankort maestro trash
Sapone per cuoio capelluto irritato - 95 gr
Prezzo originale
€8,99

Sapone per cuoio capelluto irritato - 95 gr

Almara Soap

Prezzo unitario translation missing: it.general.accessibility.unit_price_separator

- Sapone solido per capelli per il cuoio capelluto problematico, accompagnato da prurito.

- L‘ingrediente principale sono gli estratti di polvere di shikakai, neem e henné, che sono stati usati per secoli nell‘Ayurveda per la cura del cuoio capelluto.

- Lo shampoo è arricchito con oli spremuti a freddo di sesamo, zucca e nocciole di qualità grezza, tutti e tre gli oli penetrano molto bene nella fibra capillare e rigenerano i capelli secchi.

- Ha un piacevole profumo naturale di oli essenziali di lavanda e tea tree.

- Si consiglia di fare un risciacquo acido con la nostra miscela di aceto e erbe.

- Il sapone è venduto con una semplice fascetta di cartoncino che riporta tutte le informazioni obbligatorie inclusa la composizione.

- Per la conservazione ottimale del sapone, consigliamo il porta sapone in fibra di cocco o in legno.

INGREDIENTI: Aqua, Sodium Cocoate (olio di cocco), Sodium Olivate (olio di oliva), Sodium Palmate (olio di palma) (RSPO), Cucurbita pepo Seed Oil (olio di semi di zucca), Corylus avellana Seed Oil (olio di nocciola), Sesamum indicum Seed Oil (olio di semi di sesamo), Glycerin, Acacia concinna Fruit Powder (polvere di Shikakai), Azadirachta indica (Neem) Leaf Powder, Cassia obovata Leaf Powder (Henné), Lavandula angustifolia Oil (olio essenziale di lavanda), Melaleuca alternafolia Leaf Oil (tea tree), Linalool, Limonene
COME SI USA: sfregarlo tra le mani, massaggiare dalle radici con la punta delle dita, lasciare agire brevemente, risciacquare abbondantemente.
Si consiglia di fare un risciacquo acido: un normale lavaggio dei capelli con acqua calda e shampoo deforma la struttura dei capelli e irruvidisce lo strato esterno della cuticola. Di conseguenza i capelli sembrano opachi, pesanti, a volte unti e  difficili da pettinare. È qui che entrano in gioco i tensioattivi degli shampoo e balsami convenzionali, che aiutano i capelli a tornare alla struttura originale facendo in modo che le cuticole si richiudano e i capelli siano morbidi e lucidi. L'alternativa naturale, senza parabeni e silicone, è l'uso di un sapone per capelli seguito da un risciacquo acido che aiuta a ripristinare la normale struttura dei capelli levigando la cuticola.

COME FARE IL RISCIACQUO ACIDO:
Mescolare 1 litro di acqua con 2 cucchiai di aceto di mele o succo di limone. Dopo aver lavato i capelli con il sapone, risciacquali con il preparato. Dopo il risciacquo i capelli non devono essere nuovamente lavati, dopo l'asciugatura l'odore di aceto scompare.
Il risciacquo acido neutralizza il pH del sapone, dando l'effetto di lucentezza e morbidezza e assicura l'eliminazione di eventuali residui di sapone.

 

Carrello