arrow-right cart chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up close menu minus play plus search share user email pinterest facebook instagram snapchat tumblr twitter vimeo youtube subscribe dogecoin dwolla forbrugsforeningen litecoin amazon_payments american_express bitcoin cirrus discover fancy interac jcb master paypal stripe visa diners_club dankort maestro trash
Ricarica filo interdentale in carbone attivo (20% nylon)
Prezzo originale
€8,50

Ricarica filo interdentale in carbone attivo (20% poliestere)

Georganics

Prezzo unitario translation missing: it.general.accessibility.unit_price_separator

- 2 ricariche da 30 metri l'una.

- Da fibre di carbone.

- Ridotta quantità di poliestere (20%).

- Certificato cruelty-free & Vegan da PETA.

- Confezione in cartone.

- Materiali: Filo di carbone*, Nylon, Cera Candelilla*^, Olio di Menta Piperita*^( *Natural Origin, ^Food grade).

 

CHE COS'È LA CERTIFICAZIONE VEGAN E CRUELTY FREE DI PETA? PeTA (People for the Ethical Treatment of Animals) è la più grande organizzazione per i diritti degli animali nel mondo e combatte tra l'altro contro l'allevamento industriale, la sperimentazione sugli animali e l'allevamento di pellicce. Vegan PeTA certifica tutti i marchi che non utilizzano ingredienti di origine animale. Cruelty Free certifica le aziende che hanno dato garanzie scritte che non saranno eseguiti o commissionati test sugli animali.
Dal marzo 2013 i test cosmetici su animali e la vendita di prodotti cosmetici e per l’igiene personale testati su animali sono vietati in Europa. 
Scegliere un prodotto con marchio cruelty free significa però due cose: da un lato supportare aziende che hanno deciso di utilizzare esclusivamente ingredienti in commercio da lunghi anni, parte di una lista dichiarata sicura già nel 1976 e quindi non più oggetto di sperimentazione (POSITIVE LIST); dall'altro significa non finanziare multinazionali che hanno dovuto adeguare parte della loro produzione per il mercato europeo ma continuano a finanziare test su animali in altri paesi del mondo o che sono coinvolte nella sperimentazione animale in altri settori.
Bisogna inoltre ricordare che il divieto in Europa non include tutti i prodotti per la pulizia della casa e molti altri di uso quotidiano.

Carrello