arrow-right cart chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up close menu minus play plus search share user email pinterest facebook instagram snapchat tumblr twitter vimeo youtube subscribe dogecoin dwolla forbrugsforeningen litecoin amazon_payments american_express bitcoin cirrus discover fancy interac jcb master paypal stripe visa diners_club dankort maestro trash

Minima Blog

Ingredienti che NON trovi su Minima Shop: LA LANOLINA (E LA LANA)


Non troverai mai la lanolina (e la lana) nella lista ingredienti dei nostri prodotti. Scopri perché.

lanolina e lana

Minima Blog

Ingredienti che NON trovi su Minima Shop: LA LANOLINA (E LA LANA)


Non troverai mai la lanolina (e la lana) nella lista ingredienti dei nostri prodotti. Scopri perché.

Minima Shop

March 22, 2022


lanolina e lana

Ci piace parlarvi molto concretamente dei nostri prodotti: come sono fatti, da chi, dove, come ci arrivano, cosa contengono. Il loro valore sta in questi dettagli.

E sempre per descriverli vi diciamo anche quello che NON sono e che NON contengono, ad esempio se non contengono plastica o un tensioattivo petrolchimico.

Vi abbiamo parlato spesso dell'origine di plastica e derivati dal petrolio, la loro origine e le loro problematicità, perché cerchiamo alternative e ve le proponiamo sullo shop.

Con questa serie di articoli vorremmo invece approfondire gli ingredienti di origine animale che NON troverete mai su Minima Shop: da dove vengono? in che maniera si ottengono?

 

lanolina

LA LANOLINA NELL'INCI (LISTA DEGLI INGREDIENTI) DEI PRODOTTI COSMETICI

Nella lista degli ingredienti di un prodotto, LA LANOLINA si può trovare sotto le seguenti diciture (la lista non è esaustiva):

LANOLIN, LANOLIN OIL, LANOLIN CERA/ACID/ALCOHOL, HYDROGENATED LANOLIN

Sulle etichette di vestiti e tessili LA LANA si trova come

LANA/ WOOL/mohair /angora

LE FUNZIONI DELLA LANOLINA NELL'INCI 

La lanolina si può trovare nelle formulazioni di tantissimi prodotti cosmetici: CREME, ROSSETTI, BALSAMI LABBRA, POMATE, GEL per CAPELLI.

La sua funzione è quella di idratante, EMULSIONANTE, LUBRIFICANTE, LUCIDANTE, LEVIGANTE, emolliente.

La lana come fibra tessile è usata per indumenti, tappeti, cuscini, setole, scovolini etc...

COME SI FA LA LANOLINA?

La lanolina tecnicamente è una cera che deriva dalla secrezione delle ghiandole sebacee della pecora (sebo) e che si accumula sulla lana. Hfunzioni impermeabilizzanti e protettive, protegge sia la pelle che la lana dell’animale da condizioni meteorologiche avverse.

Per ottenerla bisogna quindi estrarla dalla lana degli ovini, quindi bisogna procurarsela da un allevamento: la lana infatti può essere un sottoprodotto dell'allevamento di pecore da carne o da latte oppure può costituire il prodotto principale degli allevamenti di pecore da lana.

 

allevamento ovini

COME FUNZIONA L'ALLEVAMENTO DI OVINI DA LATTE E DA CARNE?

LA PECORA E IL TAGLIO DELLA CODA

Anche in questo tipo di allevamento, l'esemplare femmina della specie ha il ruolo di riproduttrice.

Alla pecora femmina viene tagliata la coda per ragioni di carattere igienico sanitario, cioè per ridurre l’incidenza di infezioni e di infestazioni parassitarie: la coda integra infatti, se imbrattata di feci, crea le condizioni ideali per attrarre le mosche ed indurle alla deposizione delle uova, inoltre può contaminare il latte e può ostacolare la mungitura.

In Italia non esistono normative specifiche per quanto riguarda il taglio della coda, in Uk ad esempio esiste una legge che consente il taglio solo in caso di reale necessità e con l’impiego obbligatorio dell’anestesia. In Italia il taglio avviene quasi sempre senza anestesia, che è economicamente poco conveniente, in uno di questi modi:

> anello di gomma: applicato alla radice della coda provoca una compressione ematica che conduce a ipossia e necrosi della cosa che si distacca generalmente entro 15 giorni

> Tenaglia di Burdizzo: è uno strumento metallico che schiaccia la coda e causa compressione di vasi e nervi con conseguente interruzione dell’impulso nervoso, ipossia e necrosi della coda

> Coltello o forbici: l’emorragia può essere controllata con un ferro rovente

Ovviamente ognuno di questi metodi provoca enorme dolore agli ovini, la coda è un'area piena di vasi sanguigni, inoltre la sua asportazione, che spesso avviene nei primi mesi di vita, compromette per sempre la crescita e il benessere degli animali perché la coda ha funzioni di tipo comportamentale (comunicazione, allontanamento degli insetti, copertura dei genitali) e strutturale (punto di ancoraggio di muscoli che regolano il corretto funzionamento del retto).

LA FECONDAZIONE E GESTAZIONE

La fecondazione della pecora avviene tramite la monta di un ariete, o artificialmente. Una volta che ha partorito la pecora viene separata dagli agnelli, munta meccanicamente per prelevare il latte che verrà venduto per alimentazione umana e cosmetici, tosata un paio di volte all'anno per recuperare la lana da cui si ricaverà la lanolina e prodotti tessili/vestiari, e poi rifecondata a ciclo continuo.

Quando la pecora non è più produttiva per problemi di fertilità o altro, e quindi non può più produrre latte, viene sostituita con un esemplare più giovane e mandata al macello, la sua carne sarà venduta come "montone".

 

agnello

L'AGNELLO

Nell'allevamento di ovini da carne e da latte, l'agnello è destinato ad essere macellato nelle primissime settimane di vita:

> l'agnello cosiddetto da latte viene macellato a un mese di vita

> l'agnellone viene macellato a max 8 mesi di vita, dopo essere stato separato immediatamente dalla madre, castrato, decornato e ingrassato artificialmente

COME FUNZIONA L'ALLEVAMENTO DI OVINI DA LANA?

La pecora da lana è stata selezionata dall'uomo per non fare la muta, come al contrario fanno in natura una volta all'anno le pecore selvatiche, e per produrre grandissime quantità di lana. Per questo motivo ha bisogno di essere tosata dall'uomo, per non morire di surriscaldamento corporeo.

Negli allevamenti la tosatura viene fatta una o più volte l'anno con uno strumento elettrico. Le pecore si divincolano e vanno immobilizzate, succede che durante la tosatura vengano ferite o tagliate più o meno superficialmente.

 

tosatura pecora

LE PECORE MERINO E IL MULESING

Oggi la lana che ha più valore commerciale è quella delle pecore merino che vengono allevate in Australia e Nuova Zelanda (qui avviene l'80% della produzione mondiale di lana esportata ovunque, Italia compresa).

 

mulesing

IL MULESING è una pratica che è stata resa illegale in Nuova Zelanda ma che è legale e standard in Australia: consiste nell'asportazione di una parte di pelle della zona perianale degli agnelli, senza anestesia né sutura, per prevenire le infezioni da larve di mosca.

L'infezione è causata in prima battuta dal fatto che gli animali sono stati selezionati per avere più pieghe cutanee e quindi più lana che si può sporcare di feci e attirare le mosche. 

LA LANOLINA E LA LANA FANNO PARTE DI UN SISTEMA CHE SFRUTTA, MALTRATTA, MUTILA E MACELLA GLI ANIMALI

Ecco perché non troverai mai lanolina e lana negli ingredienti dei nostri prodotti. 

 

 

0 commenti


Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Carrello