arrow-right cart chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up close menu minus play plus search share user email pinterest facebook instagram snapchat tumblr twitter vimeo youtube subscribe dogecoin dwolla forbrugsforeningen litecoin amazon_payments american_express bitcoin cirrus discover fancy interac jcb master paypal stripe visa diners_club dankort maestro trash

Minima Blog

Come pulire le borracce in acciaio


A volte basta avvicinare il naso all'apertura per capire che c'è qualcosa che non va, ma sarebbe buona norma non aspettare l'emergere di odori molesti per lavare la propria borraccia.
Come pulire le borracce in acciaio

di Minima Shop

July 08, 2020


Minima Blog

Come pulire le borracce in acciaio


A volte basta avvicinare il naso all'apertura per capire che c'è qualcosa che non va, ma sarebbe buona norma non aspettare l'emergere di odori molesti per lavare la propria borraccia.

di Minima Shop

July 08, 2020


Come pulire le borracce in acciaio

Ogni quanto lavate la vostra borraccia? Una volta a settimana? Una volta al mese? A volte basta avvicinare il naso all'apertura per capire che c'è qualcosa che non va, ma sarebbe buona norma non aspettare l'emergere di odori molesti per lavarla.

Essendo un ambiente umido e quindi terreno fertile per la proliferazione dei batteri, la borraccia andrebbe lavata ogni giorno, in maniera più accurata almeno una volta al mese.

Le borracce in acciaio inossidabile, come quelle che trovate su Minima Shop, sono facili da tener pulite perché non si rovinano a contatto con sostanze acide come l'aceto e possono anche essere messe in lavastoviglie (eccetto il tappo che va lavato a mano).

Che scegliate di usare il sapone, l'aceto o il bicarbonato, l'importante è lavarla, sciacquarla bene e lasciare che si asciughi prima di chiuderla in attesa del prossimo utilizzo.

Se poi ha l'apertura larga, come la nostra borraccia termica, potete anche usare una spazzola in fibra di cocco per arrivare al fondo e strofinare le pareti.

borraccia

Acqua e sapone dei piatti

Si riempie la borraccia di acqua calda e si aggiunge del sapone per piatti, si chiude, si agita bene e si risciacqua più volte.

Si può anche riempire un contenitore e lasciare ammollo per un po' la borraccia in acqua e sapone.

Acqua e aceto o acqua e bicarbonato

Si riempie la borraccia per un terzo di aceto bianco e per il restante di acqua calda. Si chiude la borraccia e si lascia agire per qualche ora. Dopodiché si risciacqua bene più volte con acqua.

Stessa cosa con il bicarbonato, mettendone uno/due cucchiai e lasciando agire con acqua calda.

borraccia

Lavastoviglie

La maggior parte della borracce in acciaio può essere lavata in lavastoviglie ad eccezione di quelle verniciate che potrebbero facilmente rovinarsi.

Se il tappo ha una guarnizione in silicone, è sempre raccomandabile lavarlo a mano a parte.

Scovolino/spazzola

Uno scovolino o una spazzola per bottiglie in fibra di cocco, aiutano ad arrivare al fondo della borraccia e a strofinare per bene le pareti. Si possono usare con borracce che hanno un'apertura abbastanza larga per farcele passare.

0 commenti


Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Carrello